I Vini – Margutte & Le Tregge

Il Margutte

Margutte Merlot Le Tregge

 

Ogni annata vengono prodotte bottiglie del prodotto base (commercialmente denominato “Le Tregge” come il nome della tenuta) e in alcune annate anche della selezione con il passaggio in barrique, denominata “Le Tregge-Margutte” ; Margutte, che era il personaggio di un’opera letteraria del Pulci (un artista toscano alla corte dei Medici), amava ripetere spesso l’importanza di bere del buon vino: da lì è nata l’idea di dare questo nome al prodotto della selezione.

Il Merlot “Le Tregge”

 

Melot Le tregge

Puntiamo sempre ad ottenere un vino fresco e che rispecchi il più possibile la natura dell’uva e dell’annata.

La vinificazione avviene in vasche inox tramite fermentazione con lieviti spontanei;
la macerazione sulle bucce dura circa 7/10 giorni, con alternanza tra rimontaggi e follature, a seconda delle esigenze.
Al termine viene effettuata la svinatura a cui fa seguito una leggera pressatura.

Successivamente viene effettuata la sfecciatura dalle fecce grosse e dopo la malolattica viene invece effettuata la sfecciatura dalle fecce fini.

Durante l’inverno il vino rimane nelle vasche inox fino a che,  (a fine primavera/inizio estate),  avviene l’imbottigliamento in bottiglie bordolesi lunghe.

Trascorso un mese dall’imbottigliamento, il vino Merlot “Le Tregge” viene avviato alla commercializzazione.

Descrizione: vino particolarmente fresco e con un deciso sentore floreale (rosa), una spiccata acidità naturale e un’astringenza delicata e gradevole.
Con queste caratteristiche proviamo a proporre un vino che vada bene per ogni pasto e che non risulti invadente in bocca.

 

 

 

Scopri il nostro Wine&Holidays

Comments

    Post Comment